Il Concilio Europeo dell’Arte è nato nel 2006 come Associazione di promozione sociale – orgogliosamente – senza scopo di lucro.

Nel 2016 abbiamo dato vita alla Fondazione Concilio Europeo dell’Arte (riconosciuta al nr. 453 del registro delle persone giuridiche), obiettivo che ci eravamo prefissati da tempo e che ci è costato un grande impegno sia a livello progettuale ed organizzativo, sia parallelamente a livello di attività di fundraising, per la ricerca e il re-investimento di fondi e risorse economiche necessari alla costruzione di un PROGETTO CULTURALE e SOCIALE ancora più ambizioso, un progetto per la collettività.

Utilizziamo accuratamente le accezioni “culturale” e “sociale” proprio perchè, di fronte a un contesto che negli utlimi anni spesso ne abusa e ne svilisce il significato più profondo, il Concilio Europeo dell’Arte può dimostrare con i fatti e documentazioni accurate che “il culturale” e “il sociale” non costituiscono programmi astratti e a volte poco comprensibili, ma anzi, si sono tradotti e ogni giorno si trasformano – proprio grazie all’intensa e seria attività del Concilio Europeo dell’Arte – in UN PROGETTO CONCRETO, sia esso un lavoro di recupero di una maestria d’eccellenza nell’artigianato che si traduce nella formazione di giovani artigiani, sia esso un’esposizione di artisti a volte da tempo già considerati “étoiles” dell’Arte, altre volte – e sempre più – giovani astri nascenti che trovano nel Concilio la possibilità di rivolgeresi ad un pubblico internazionale.

FARE RACCOLTA FONDI” significa per noi lavorare per una causa che ci appassiona, in cui crediamo. Significa migliorare le cose grazie al contributo di:

istituzioni

istituzioni
enti pubblici

agency

aziende
enti privati

individual

privati
(individui e associazioni)

Le forme di sostegno alla realtà del Concilio sono molteplici:

  • FINANZIAMENTI: da parte di Istituzioni ed Enti Pubblici e/o privati;
  • SPONSORIZZAZIONI: per la condivisione di un’idea, un’immagine, un progetto con Aziende, Enti Privati;
  • DONAZIONI LIBERE: da parte di individui ed Associazioni.

Ognuna di queste forme di fundraising è davvero fondamentale per il Concilio.
Un ringraziamento a tutti coloro che da anni ci sostengono e a cui quotidianamente possiamo essere fieri di mostrare risultati tangibili.
Il nostro più grande ringraziamento vuole proprio essere continuare su questa strada, con passo sicuro, e radunare sempre più persone attorno alla realtà del Concilio per condividere insieme i progetti, i risultati e le grandi soddisfazioni che fare questo “lavoro sociale” può regalare a tutti gli Associati e a tutti i SOSTENITORI del Concilio Europeo dell’Arte.

L’impegno costante nella promozione di Arte e Cultura richiede il sostegno di tutti VOI.
Il Concilio Europeo dell’Arte non vi chiede di cliccare
Percorrete questa strada con noi.
Diventa un SOSTENITORE del CONCILIO!

Per le vostre libere donazioni, potete accedere qui sotto al sistema Paypal o al circuito carta di credito.

(sistema di pagamento, logo paypal, sistema VISA/Mastercard…)

Per donazioni tramite bonifico bancario, per cortesia scriveteci all’indirizzo mail concilioeuropeodellarte@gmail.com e verrete subito ricontattati.